#tobeconnectéd, prova l’esperienza del linguaggio del tè

SOLD OUT

Mi connetto. Ed subito social. Un sms, mms, hashtag. Clicco, chatto, like o dislike.

Silenzio, nessuna risposta. Vorrei connettermi con te passando per il tè.

A In Tè Bologna Tè Festival 2018 la parola chiave è: #tobeconnectéd, l’esperienza sociale ma non social per creare nuove connessioni attraverso il silenzio e una tazza di tè, un’idea ispirata alla perfomance “The Artist is Present” di Marina Abramović al MoMA di New York.

Qualche mese fa, a ottobre, otto tea lovers l’hanno provata per voi in esclusiva a Bologna e oggi #tobeconnectéd torna al Festival del Tè sabato 10 febbraio dalle 16.30 alle 18.30.

Il tè è sociale ma non solo social. Per 30 persone che vorranno provare l’esperienza del linguaggio del tè, l’appuntamento è in Sala Mozart. L’ingresso gratuito ma solo con iscrizione fino a esaurimento dei posti.

Non servono competenze sul tè ma solo il desiderio di entrare nel linguaggio silenzioso del tè.